Il frattale di Paul Tudor Jones Bitcoin accenna a un possibile rally esplosivo di BTC

Un frattale di Paul Tudor Jones suggerisce che il prezzo di Bitcoin è in una fase iniziale, un rally a lungo termine come l’oro negli anni ’70.

Sulla base del frattale, Bitcoin è in una fase iniziale di un rally prolungato che potrebbe consentire a BTC di sperimentare una crescita esponenziale a lungo termine.

Il bitcoin potrebbe essere sulla stessa traiettoria dell’oro

Ci sono due ragioni principali per cui Bitcoin potrebbe seguire la macro tendenza che l’oro ha visto negli anni ’70. Innanzitutto, BTC ha un’offerta fissa che non può espandersi, il che lo rende una copertura interessante contro l’inflazione. In secondo luogo, BTC ha le stesse qualità di un bene rifugio dell’oro.

Nell’agosto 2020, i gemelli Winklevoss, miliardari investitori in Bitcoin dietro il principale scambio di criptovalute statunitensi Gemini, hanno presentato un argomento rialzista sul perché il prezzo di BTC potrebbe salire a $ 500.000.

Nella tesi, hanno identificato le qualità di Bitcoin che lo rendono un bene rifugio sicuro. Il Winklevoss ha in particolare sottolineato che BTC non è soggetto a potenziali shock di offerta, a differenza dell’oro.

Scrissero:

„Fornitura. Bitcoin non è solo una merce rara, è l’unica merce conosciuta nell’universo che ha un’offerta deterministica e fissa. Di conseguenza, il bitcoin non è soggetto a nessuno dei potenziali shock positivi di offerta che l’oro (o qualsiasi altra materia prima) potrebbe affrontare in futuro „.
A causa di questa caratteristica di Bitcoin, gli investitori sostengono continuamente che BTC rappresenta un bene rifugio migliore dell’oro. Questo confronto tra BTC e oro è ciò che porta molti a credere che Bitcoin sia su una traiettoria per una crescita esponenziale a lungo termine.

Su Zhu, CEO di Three Arrows Capital, uno dei più grandi fondi nel settore delle criptovalute, ha dichiarato

„Qualsiasi calo continuo in $ BTC sarebbe estremamente rialzista in quanto rivelerebbe che stiamo seguendo il frattale dell’oro degli anni ’70, come mostrato di seguito da Paul Tudor Jones – il leggendario investitore macro che ha utilizzato con successo i frattali per prevedere il superciclo del mercato azionario degli anni ’80. „